Probabili formazioni e consigli trentottesima giornata serie B 2017/2018

Probabili formazioni e consigli trentottesima giornata serie B 2017/2018
Probabili formazioni e consigli trentottesima giornata serie B 2017/2018

Probabili formazioni e consigli trentottesima giornata serie B 2017/2018

27 aprile, ore 19
VENEZIA-PALERMO
Venezia (3-5-2): Audero; Andelkovic, Domizzi, Modolo; Brusagin, Stulac, Suciu, Falzerano, Garofalo; Marsura, Litteri. Allenatore: Inzaghi
Palermo (3-5-2): Pomini; Accardi, Struna, Rajkovic; Rispoli, Gnahorè, Jajalo, Chochev, Aleesami; Trajkovski, La Gumina. Allenatore: Tedino
Consigli: la difesa del Palermo fa acqua, quella del Venezia è più solida. Puntate su Domizzi, Litteri, Falzerano e Marsura.
Nel Palermo, bene il trio Rispoli.Jajalo-La Gumina. Trajikovski è troppo discontinuo. Rajkovic quando viene aggredito va in difficoltà.

27 aprile, ore 21
BARI-VIRTUS ENTELLA
Bari (4-3-3): 
Micai; Anderson, Gyomber, Gyomber, Balkovec; Iocolano, Basha, Henderson; Cissè, Floro Flores, Galano. Allenatore: Grosso
Entella (4-3-1-2): 
Iacobucci; Belli, Ceccarelli,Pellizzer, Aliji; Ardizzone, Acampora, Troiano; Icardi; La Mantia, De Luca. Allenatore: Aglietti
Consigli: il Bari ha sempre i soliti problemi. Gyomber è un disastro. Galano è involuto. Floro Flores, Nenè e Kozak azzeccano una gara ogni 20 giocate. Anderson, Iocolano ed Henderson rimangono i più affidabili.
Nell’Entella, molto male la coppia Ceccarelli-Pellizzer in queste ultime gare. De Luca potrebbe avere il dente avvelenato. La Mantia e Icardi stanno giocando su buoni livelli.

28 aprile, ore 15
ASCOLI-PERUGIA
Ascoli (3-5-2): 
Lanni; Padella, Mengoni, Cherubin; Mogos, Addae, Clemenza, D’Urso, Mignanelli; Varela, Monachello. Allenatore: Cosmi
Perugia (3-4-1-2): 
Leali; Volta, Del Prete, Belmonte; Mustacchio, Terrani, Gustafson, Bianco; Buonaiuto; Cerri, Di Carmine. Allenatore: Breda
Consigli: Monachello è in grande spolvero. Mogos potrebbe far male sulla fascia.
Nel Perugia, out Del Prete schierato sempre fuori ruolo. Bianco e Buonaiuto stanno facendo fatica in questo momento. Meglio scegliere Di Carmine, Mustacchio e Gustafson.

CARPI-AVELLINO
Carpi (3-5-1-1): Colombi, Pachonik, Poli, Ligi; Pasciuti, Verna, Mbaye, Garritano Capalai; Sabbione; Melchiorri. Allenatore: Calabro
Avellino (4-4-2): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Migliorini, Marchizza; Molina, Di Tacchio, De Risio, Vajushi; Asencio, Castaldo. Allenatore: Foscarini
Consigli: Melchiorri e Verna stanno risultando tra i più positivi. Garritano si sta specializzando in assist.
Nell’Avellino, la difesa composta da Laverone, Ngawa, Migliorini e Marchizza fa acqua. Asencio e Castaldo però hanno le loro occasioni.

CESENA-FROSINONE
Cesena (4-3-3): Fulignati; Donkor, Perticone, Suagher, Scognamiglio; Laribi, Di Noia, Fedele; Dalmonte, Moncini, Kupisz. Allenatore: Castori
Frosinone (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Terranova,Brighenti; Paganini, Chibsah, Maiello, Kone, Beghetto; Dionisi, Ciano. Allenatore: Longo
Consigli: Moncini, Kupisz, Dalmonte e Laribi contro una difesa che imbarca acqua con estrema facilità possono far bene. I peggiori del Cesena sono Donkor e Fedele.
Nel Cesena, il trio Ariaudo-Terranova-Brighenti è da “oggi le comiche”. Chibsah e Maiello, invece, hanno ancora da dare. Ciano sta provando a trascinare i suoi e da ex può far male. Dionisi è in palla.

CITTADELLA-FOGGIA
Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Lora, Iori, Bartolomei; Schenetti; Strizzolo, Vido. Allenatore: Venturato
Foggia (3-5-2): Guarna; Loiacono, Camporese, Calabresi; Zambelli, Agazzi, Greco, Agnelli, Kragl; Nicastro, Mazzeo. Allenatore: Stroppa
Consigli: Schenetti, Strizzolo, Iori e Vido si sono ripresi. Diffidiamo di Lora, Varnier e Scaglia.
Nel Foggia, Kragl, Nicastro, Agazzi e Mazzeo vanno a caccia di bonus. Zambelli vive un ottimo momento. Camporese e Greco non danno certezze.

EMPOLI-NOVARA
Empoli (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Luperto, Veseli; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc; Caputo, Donnarumma. Allenatore: Andreazzoli
Novara (4-3-1-2): Montipò; Dickman, Del Fabro, Troest, Seck; Moscati, Ronaldo, Orlandi; Sciaudone; Puscas, Sansone. Allenatore: Di Carlo
Consigli: l’Empoli prepara la festa e il Novara non sembra avere le armi per contrastarlo. Per i toscani non ci sentiamo di sconsigliare nessuno.
Nel Novara, se credete almeno in un gol della bandiera, potreste puntare su Moscati o Puscas.

PRO VERCELLI-PARMA
Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli; Gozzi, Berra, Mammarella, Bergamelli; Castiglia, Germano, Vives; Bifulco, Rovini, Reginaldo. Allenatore: Grassadonia
Parma (4-3-3): Frattali, Gazzola, Iacoponi, Sierralta, Gagliolo; Dezi, Munari, Barillà; Siligardi, Calaiò, Di Gaudio. Allenatore: D’Aversa
Consigli: Pro Vercelli sempre più nel baratro e Parma sempre più sparato verso la serie A. Gozzi e Bergamelli faranno una gara di sofferenza. La squadra è legtata alle iniziative di Castiglia e Reginaldo.
Nel Parma, Sierralta può essere l’anello debole. Siligardi, Barillà, Calaiò e Di Gaudio vanno come treni.

SALERNITANA-BRESCIA
Salernitana (4-3-3): Radunovic; Casasola, Mantovani, Monaco, Vitale; Kiyine, Ricci, Zito; Rossi, Bocalon, Rosina. Allenatore: Colantuono
Brescia (4-3-3): Minelli; Coppolaro, Gastaldello, Somma, Curcio; Furlan, Tonali, Bisoli; Caracciolo, Spalek, Torregrossa. Allenatore: Boscaglia
Conigli: nella Salernitana, Casasola e Monaco rischiano una figuraccia contro Caracciolo e Torregrossa. Kiyine e Rosina sembrano gli unici capaci di rivitalizzare la squadra.
Nel Brescia, il quartetto Tonali-Bisoli-Caracciolo-Torregrossa ta andando alla grande.

SPEZIA-CREMONESE
Spezia (4-3-1-2): Manfredini; Lopez, Giani, Terzi, Ceccaroni; Ammari, Juande, Pessina; De Francesco; Marilungo, Forte. Allenatore: Gallo
Cremonese (4-3-1-2): Ujkani; Cinaglia, Canini, Marconi, Renzetti; Cavion, Arini Pesce; Castrovilli; Scamacca; Camara. Allenatore: Tesser
Consigli: si sfidano due squadre in crisi. Da capire se la cura Mandorlini avrà effetto o meno. Nel dubbio, è consigliabile evitare i difensori delle due squadre e puntare su gente come Pessina, Forte, Mariungo, De Francesco, Scamacca, Cavion e Castrovilli.

TERNANA-PESCARA
Ternana (3-5-1-1): Sala; Gasparetto, Signorini, Valjent; Defendi, Statella, Paolucci, Signori, Tremolada; Carretta; Montalto. Allenatore: De Canio
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Mazzotta, Perrotta, Fornasier, Balzano; Machin, Brugman, Valzania; Mancuso, Pettinari, Falco. Allenatore: Pillon
Consigli: anche qui difesa da evitare. Defendi, Tremolada, Carretta e Montalto sfidano Machin, Brugman, Falco e Mancuso.