Sampdoria-Catania 2-0, tabellino e pagelle

Manolo Gabbiadini, il migliore della Sampdoria
Manolo Gabbiadini, il migliore della Sampdoria

La Sampdoria ottiene la prima vittoria della gestione Mihajlovic contro un Catania sempre più in crisi. I blucerchiati hanno mostrato maggior compattezza e determinazione sfruttando la qualità dei suoi attaccanti davanti. Eder di testa e Gabbiadini con un gran gol hanno piegato le resistenze dei siciliani che continuano a pagare le troppe assenze. Il 4-2-3-1 di Mihajlovic ha dato maggior compattezza alla squadra che ha ritrovato fiducia in sé stessa. La partita è stata condotta dai blucerchiati dall’inizio alla fine, ma solo nella ripresa la Sampdoria ha trovato le armi per scardinare la retroguardia del Catania. Gli uomini di De Canio, dal canto loro, non si sono mai resi pericolosi. I rossoazzurri non riescono a uscire dal tunnel nel quale si sono infilati. La squadra non ha un gioco, anche a causa dei continui cambi di modulo. Se poi aggiungiamo gli infortuni, il fosco quadro è presto dipinto. Così per una squadra che sembra essere in netta ripresa, la Sampdoria, c’è n’è un’altra, il Catania, che continua a cercare, invano, soluzioni alla sua crisi. LE RETI: Sampdoria in vantaggio al 54’ con Eder che, di testa, mette dentro un cross di De Silvestri. Il raddoppio della Sampdoria arriva al 77’ grazie a Gabbiadini che, sulla destra, scende sulla fascia, si accentra e lascia partire un sinistro a giro sul secondo palo che non lascia scampo a Frison.

TABELLINO E PAGELLE
SASSUOLO-CATANIA: 2-0

SAMPDORIA:  (4-2-3-1) – Da Costa 6; De Silvestri 6, Mustafi 6.5, Gastaldello 6, Costa 6 (80′ Regini SV); Palombo 6.5, Obiang 6; Gabbiadini 7 (IL MIGLIORE) , Soriano 5, Eder 7 (85′ Wszolek SV); Pozzi 5 (57′ Krstcic 6). A disp. Fiorillo, Renan, Rodriguez, Sansone, Wszolek, Regini, Bjarnason, Maresca, Eramo, Petagna, Fornasier. All. Mihajlovic 7
CATANIA:  (5-4-1) – Frison 6; Peruzzi 5 (60′ Keko 5), Gyomberg 6 , Legrttaglie 5.5, Spolli 6, Biraghi 5; Castro 5.5 (70′ Boateng 6), Guarente 6, Plasil 5.5, Monzon 6 (60′ Maxi Lopez 5.5), Leto 6. A disp. Andujar, Ficara, Freire, Alvarez, Boateng, Petkovic, Capuano. All. De Canio 5
Reti: 54′ Eder, 77′ Gabbiadini (S)
Ammoniti: Eder (S), Gabbiadini (S), Palombo (S), Krsticic (S), Castro (C), Guarente (C