Sampdoria-Parma 1-1, tabellino e pagelle, E’ sempre Eder l’oro della Samp

Eder, il migliore della Sampdoria
Eder, il migliore della Sampdoria

Sampdoria e Parma si spartiscono la posta in un match in cui le due squadre hanno fatto poco per vincere. La Sampdoria è andata in vantaggio con il solito Eder, ma si è fatta poi raggiungere dal Parma e non ha avuto la forza per riprovare a far suo il match. La squadra di Donadoni, priva di Cassano, non ha giocato un grande match, facendosi pericolosa solo su calci da fermo e tiri dalla distanza. La Sampdoria, con questo risultato, continua la striscia positiva iniziata sotto la guida di Mihajlovic. Il Parma ottiene il punto che era venuta a cercare. LE RETI: Al 45’, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Eder sfrutta un rimpallo in area e supera Mirante con un destro rasoterra. Al 64’ angolo di Palladino e Lucarelli di testa mette in rete.

TABELLINO E PAGELLE
SAMPDORIA-PARMA: 1-1

SAMPDORIA: (4-2-3-1) – Da Costa 6; De Silvestri 5.5, Mustafi 6, Gastaldello 6, Regini 6; Obiang 6, Palombo 5.5; Eder 6.5 IL MIGLIORE (dal 90′ Bjarnason SV), Kristicic 5.5, Soriano 5.5 (dal 79′ Pozzi SV); Sansoneun punto che gli fa ottiene G. 5 (dal 62′ Wzsolek 5).
A disp. Fiorillo, Tozzo, Rodriguez, Costa, Gavazzi, Wszolek, Eramo, Maresca, Renan, Bjarnason, Pozzi, Petagna.
All. Mihajlovic 6.
PARMA: (4-3-3) – Mirante 6; Cassani 5.5, Felipe 5, Lucarelli 6.5 (IL MIGLIORE), Gobbi 6; Acquah 5, Marchionni 6, Parolo 5; Biabiany 4.5 (dal 56′ Palladino 6), Amauri 5, Sansone 5.5. A disp. Bajza, Coric, Mesbah, Mendes, Benalouane, Kone, Valdes, Obi, Rosi, Palladino, Okaka.
Allenatore: Donadoni 6.
Reti: 45′ Eder (S), 64′ Lucarelli (P).
Ammoniti: Palombo (S), Mustafi (S), Gobbi (P), Parolo (P), Sansone N. (P), Cassani (P)