Sassuolo-Parma 0-1, tabellino e pagelle, Parolo torna decisivo

Marco Parolo, il migliore del Parma
Marco Parolo, il migliore del Parma

Il Parma continua la sua scalata europea vincendo il derby con il Sassuolo, alla settima sconfitta consecutiva. Gli uomini di Donadoni sono andati subito in vantaggio, hanno dominato l’incontro, ma non sono riusciti a concretizzare la netta superiorità numerica. Nella ripresa il Sassuolo ha provato qualche sortita, trovando però, un attento Mirante. La partita si è di fatto chiusa al 72′ quando Berardi, entrato da un minuto, ha rifilato una gomitata volontaria al volto di Molinaro, beccandosi il rosso diretto. Il Sassuolo sembra candidato a fare la fine del Pescara dello scorso anno. Malesani non è riuscito a trovare l’alchimia giusta e la squadra sembra essere quasi rassegnata alla retrocessione. Il Parma, al contrario, è una squadra solida e compatta, dove tutti sanno cosa fare. Donadoni, dopo anni di fallimenti, pare aver trovato a Parma la sua dimensione ideale. Riportare il Parma in Europa, a questo punto, non è un sogno. LA RETE: Dopo un minuto di gioco Biabiany mette Parolo a tu per tu con Pegolo e il centrocampista non spreca l’occasione.

TABELLINO E PAGELLE
SASSUOLO-PARMA 0-1

SASSUOLO: (3-5-2) –  Pegolo 6.5 (IL MIGLIORE); Ariaudo 5, Cannavaro 5, Mendes 5; Pucino 6 (70′ Berardi 4), Biondini 5, Magnanelli 5, Brighi 5 (46′ Marrone 5), Gazzola 5; Floccari 5, Zaza 5 (60′ Floro Flores 6). A disp.: Pomini, Polito; Antei, Missiroli, Sansone, Bianco, Chibsah, Farias. All. Malesani 5.
PARMA: (3-5-2) – Mirante 6.5; Cassani 6.5, Paletta 6.5, Lucarelli 7; Molinaro 6, Gargano 5,5, Marchionni 6,5 (68′ Acquah 5), Parolo 7 (IL MIGLIORE), Biabiany 7; Amauri 5.5, Cassano 5.5 (69′ Schelotto 6). A disp.: Bajza, Pavarini; Cerri, Pozzi, Palladino, Gobbi, Felipe, Obi, Mauri, Rossini. All. Donadoni 7.
Marcatori: 1′ Parolo
Ammoniti: Zaza (S), Gazzola (S), Mendes (S); Lucarelli (P)
Espulsi: 72′ Berardi per rosso diretto