Serie B ventesima giornata: Cittadella-Catania 3-2, tabellino e pagelle

Sgrigna, il migliore di Cittadella-Catania
Sgrigna, il migliore di Cittadella-Catania

Il tabellino e le pagelle di Cittadella-Catania 3-2, gara valida per la ventesima giornata di serie B.

 

CITTADELLA: (4-3-3) – Valentini 6; Barreca 6,5, De Leidi 6,5, Pellizzer 6,5, Scaglia 6; Busellato 6,5 (74′ Benedetti SV), Minesso 6,5 (66′ Pecorini 6), Paolucci 7; Rigoni 6,5, Sgrigna 8 IL MIGLIORE (60′ Gerardi 6), Coralli 7. A disp.: Pierobon, Amato, Donazzan, Palma, Mancuso. All.: Foscarini 7.
CATANIA: (4-3-3) – Frison 5; Escalante 5 (57′ Castro 6), Parisi 5, Rolin 4,5, Spolli 4; Chrapek 4, Ramos 5, Rinaudo 4 (IL PEGGIORE); Calaiò 7, Cani 5 (63′ Calello 6), Leto 5 (56′ Rosseti 6). A disp.: Terracciano, Gallo, Jankovic, Marcelinho, Piermarteri, Scapellato. All.: Pellegrino 5.
Reti: 4′, 54′, 59′ Sgrigna (C); 79′ e 84′ Calaiò rig. (C).
Ammoniti: Gerardi, Minesso (CI); Escalante, Rolin, Spolli (CA)
Espulsi:  Rinaudo (CA) al 52′ per doppia ammonizione, Chrapek (CA) al 89′, Leto (CA, dalla panchina) al 90′, Pellegrino (All. CA) al 90′,  Spolli (CA) al 90′

Assist
Gol di Sgrigna (prima rete): lancio di Barreca per Sgrigna che supera Rolin e insacca in rete. Nessun assist per Barreca. 
Gol di Sgrigna (seconda rete): Paolucci verticalizza per Sgrigna che si presenta a tu per tu con Frison e lo batte. Assist di Paolucci.
Gol di Sgrigna (terza rete): Barreca scappa sulla sinistra e mette in mezzo un pallone che l’attaccante deve solo buttare dentro. Assist di Barreca. 
Gol di Calaiò (prima rete): Parisi da destra crossa per Calaiò , che, in tuffo, accorcia le distanze. Assist di Parisi. 
Gol di Calaiò (seconda rete): l’attaccante trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Barreca su Rosseti. Nessun assist.

BEST
Sgrigna si prende la scena con una tripletta da urlo che demolisce il Catania. TERMINATOR.

FLOP
Rinaudo è uno dei tanti espulsi. Lo scegliamo perchè è il primo a farsi buttare fuori, nel modo più stupido, tra l’altro, cioè un fallo di mano a centrocampo. CATTIVO ESEMPIO.