Torino-Atalanta 1-0, tabellino e pagelle, Cerci sempre protagonista

Alessio Cerci, il migliore del Torino
Alessio Cerci, il migliore del Torino

Il Torino batte l’Atalanta e continua la sua rincorsa all’Europa League. La gara è stata però condizionata dall’assegnazione del primo calcio di rigore per un presunto fallo di Consigli su Cerci. Il portiere atalantino, in uscita, ha preso chiaramente il pallone, anticipando Cerci che stava cercando di raggiungere la sfera, ma, l’attaccante  granata si è scontrato con il portiere, non riuscendo a interrompere la sua corsa. Lo stesso Cerci ha trasformato il penalty, uscendo poi per i postumi dello scontro. Fino ad allora la partita era stata equilibrata con Torino e Atalanta, entrambe incapaci di creare grossi pericoli. L’episodio del rigore ha cambiato l’inerzia della gara. L’Atalanta si è spinta in avanti alla ricerca del pari, scoprendosi però al contropiede granata. Su uno di questi il Torino ha avuto a disposizione un secondo penalty, ma Immobile si è fatto respingere il rigore da Consigli. L’Atalanta continua così, a stentare fuori casa. una sola vittoria, un pareggio e ben nove sconfitte per gli orobici lontano da Bergamo. I nerazzurri, lontano dalle mura amiche, sembrano spauriti e incapaci di costruire azioni degne di nota. Un cambio di marcia è auspicabile per dare un senso ad una stagione che, altrimenti, rischia di rivelarsi anonima. LA RETE: Il gol partita arriva al 61’ con Cerci che trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Consigli sullo stesso attaccante granata.

TABELLINO E PAGELLE
TORINO-ATALANTA 1-0

TORINO: (3-5-2) – Padelli 6.5; Maksimovic 6.5, Glik 6.5, Moretti 6; Darmian 6.5, Farnerud 6.5 (50′ Brighi 5,5), Vives 6, El Kaddouri 5 (82′ Brighi sv), Masiello 5.5; Cerci 6.5 IL MIGLIORE (70′ Meggiorini 5), Immobile 4.5. A disp. Gomes, Berni, Rodriguez, Basha, Bovo, Barreto, Pasquale, Brighi, Bellomo, Meggiorini, Tachtsidis. All. Ventura 6.
ATALANTA: (4-4-1-1) – Consigli 6.5 (IL MIGLIORE); Raimondi 6, Stendardo 6, Yepes 6.5, Benalouane 6 (79′ De Luca sv); Brienza 6 (67′ Moralez 6), Carmona 6.5, Cigarini 6, Brivio 5; Bonaventura 6.5, Livaja 4.5 (55′ Denis 6.5). A disp.Sportiello, Polito, Giorgi, Moralez, Baselli, Denis, Del Grosso, Cazzola, Kone, De Luca, Nica. All. Colantuono 6.
Rete: 61′ rig. Cerci
Ammoniti:Padelli (T), Maksimovic (T), Masiello (T), Vives (T); Consigli (A), Benalouane (A), Yepes (A), Carmona (A).
Espulso: Brivio (A) al 90’ per doppia ammonizione