Torino-Genoa 2-1 tabellino e pagelle, Immobile veleno da ex in coda

Ciro Immobile, il migliore di Torino-Genoa
Ciro Immobile, il migliore di Torino-Genoa

Incredibile partita all’ Olimpico tra Torino e Genoa. Niente da segnalare per 85 minuti, poi Gilardino, da poco entrato, segna di coscia. Sembra finita, ma, nei minuti di recupero, Immobile prima e Cerci poi segnano due gol pazzeschi, ribaltando il match. Alla fine la differenza l’ha fatta la maggior qualità degli uomini offensivi di Ventura, in una gara in cui il Torino non aveva costruito nulla per tutti i novanta minuti. La vittoria dà un ulteriore spinta in chiave europea al Torino. Per il Genoa ancora una gara ricca di rimpianti, simbolo di una stagione dove gli applausi sono stati più dei punti raccolti. LE RETI: Al 86′ Marchese lancia Sturaro sulla sinistra, cross dal fondo sul secondo palo per Gilardino che, con la coscia, da pochi passi mette in rete. Al 92′ verticalizzazione di El Kaddouri per Immobile che controlla, avanza e appena dentro l’area conclude con un gran destro a giro sul palo più lontano. Un minuto dopo Cerci parte da centrocampo, salta Marchese e conclude dal limite dell’area con un potente sinistro che si insacca nell’angolino alla sinistra di Perin.

TABELLINO E PAGELLE
TORINO-GENOA 2-1

TORINO (3-5-2): Padelli 6, Bovo 6, Maksimovic 6 (90′ Barreto SV), Moretti 5, Glik 6, Basha 5 (57′ Gazzi 5.5), Vives 5 (87′ Meggiorini SV), Vesovic 6, Cerci 7, Immobile 7 (IL MIGLIORE). A disp.: Gomis, Berni, Rodriguez, Barreto, Barreca, Tachtsidis. All.: Ventura 6.5.
GENOA (3-4-3): Perin 5,5, De Maio 5, Burdisso 6, Antonelli 5, Marchese 5, Motta 5 (69′ Antonini 5.5), De Ceglie 5 (74′ Gilardino 6.5 IL MIGLIORE), Sturaro 6, Bertolacci 6, Fetfatzidis 5 (61′ Konate 5.5), Calaiò 4.5. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Antonini, Gamberini, Cofie, Cabral, Portanova, Konatè, Gilardino. All.: Gasperini 5.5.
Reti: 86′ Gilardino (G); 92′ Immobile  (T); 93′ Cerci (T)
Ammoniti:  Bovo (T), Immobile (T), Cerci (T), De Maio (G), Motta (G), Bertolacci (G), Calaiò (G), .