Udinese-Juventus 0-2 tabellino e pagelle, Giovinco finalmente convincente

Giovinco, il migliore di Udinese-Juventus
Giovinco, il migliore di Udinese-Juventus

La Juventus batte l’Udinese e rispedisce la Roma a -8. Tutto facile per i Campioni d’Italia in totale controllo del match dall’inizio alla fine. Protagonista assoluto della gara è stato Giovinco. La Formica Atomica, schierato al posto di Tevez, a riposo, ha segnato un gol, colpito un palo e messo in perenne apprensione la difesa friulana. Per gli uomini di Guidolin, da segnalare solo un palo di Muriel nei minuti di recupero. La vittoria avvicina ulteriormente la squadra di Conte allo scudetto. Basterà vincere le tre gare in casa che rimangono per poter festeggiare. L’Udinese continua invece nella sua stagione anonima. Pozzo aveva chiesto ai suoi ragazzi di imitare il Granada, altra società controllata dalla famiglia, che sabato aveva battuto il Barcellona, ma la squadra non è riuscita ad accontentare il suo presidente.. Troppo molli gli uomini di Guidolin per poter impensierire una Juventus affamata di punti. LE RETI: Al 16′ Pogba serve Giovinco, l’attaccante bianconero spalle alla porta si gira, evita Domizzi e dopo essersi accentrato conclude con un gran sinistro a giro sul palo più lontano. Al 25′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo una serie di tocchi, la palla arriva centralmente a Llorente che, senza particolare difficoltà, la mette in rete. 

TABELLINO E PAGELLE
UDINESE-JUVENTUS 0-2

UDINESE: (3-5-1-1): Scuffet 6; Heurtaux 6, Danilo 5.5, Domizzi 6; Basta 6, Yebda 5 (70′ Muriel 6 IL MIGLIORE), Allan 5,5, Pereyra 5, Gabriel Silva 5; Bruno Fernandes 5; Di Natale 5 (76′ Nico López SV). A disp. Brkic, Benussi, Bubnjic, Maicosuel, Naldo, Jadson, Mlinar, Pinzi, Zielinski, Widmer. All. Guidolin 5.
Juventus (3-5-2): Buffon 6; Caceres 6.5, Ogbonna 6.5, Chiellini 7; Lichtsteiner 6.5 (74′ Isla 6), Pogba 6.5, Pirlo 6.5, Marchisio 6,5, Asamoah 6.5; Llorente 6.5 (85′ Osvaldo SV), Giovinco 7.5 IL MIGLIORE (81′ Vucinic SV). A disp. Storari, Rubinho, Isla, Bonucci, Peluso, Padoin, Vidal, Vucinic, Tevez, Osvaldo, Quagliarella. All. Conte 7.
Reti: 16′ Giovinco (J), 25′ Llorente (J)
Ammoniti:  Heurtaux (U), Bonucci (dalla panchina) (J), Ogbonna (J), Lichtsteiner (J)